Oman

Oman fai da te: consigli di viaggio

OMAN - Consigli di viaggio
Visto turisticoPer i cittadini italiani è necessario: il visto deve essere ottenuto prima dell'ingresso nel paese tramite il sito della Royal Oman Police, in cui bisogna dapprima registrarsi ed in seguito fornire una scansione del proprio passaporto, una fototessera in formato jpeg e gli estremi di una carta di credito per il pagamento online
Il visto può essere richiesto per 10 giorni (costo OMR 5), 30 giorni (OMR 20) oppure per un anno (OMR 50) con ingressi multipli che non devono però superare i 30 giorni consecutivi. Il visto deve essere utilizzato entre un mese dal rilascio
Periodo di visitaTutto l'anno ad eccezione dell'estate in cui le temperature si aggirano sui 45-50 gradi
Valuta Rial omanita (OMR). 1 EUR ≅ 0,42 OMR. Per tassi di cambio attuali, clicca qui
Uffici di cambio e bancomatPresenti solo nelle città più grandi. Molti pagamenti si fanno in contanti, quindi portati sempre dietro soldi in valuta locale
LinguaArabo L'inglese è molto diffuso anche nelle zone più rurali e/o isolate, quindi non si avranno grossi problemi di comunicazione
AeroportoL'Oman dispone di due aeroporti internazionali: uno nella capitale Mascate (a circa 30 km dal centro storico) e l'altro nella principale località balneare del paese, SalalahOman Air ha voli diretti da Mascate a Milano Malpensa e con varie città europee tra cui Londra, Zurigo, Francoforte, Parigi, Atene, Istanbul
Ci sono voli diretti Milano Malpensa-Salalah operati da Neos. In alternativa si può raggiungere Salalah da Mascate, Dubai, Sharjah e Doha Molti turisti, principalmente tedeschi, arrivano a Mascate in nave da crociera per soggiorni «mordi e fuggi»
Come spostarsi in Oman e a MascateClicca qui
Itinerario in OmanClicca qui
ComportamentoEssere invitato a casa dagli abitanti locali è un'usanza molto comune, di cui siamo stati testimoni io ed i miei genitori in prima persona. Siamo stati infatti invitati a pranzo da una famiglia incontrata in una bottega di alimentari (coffee-shop) nei pressi di Al Sawadi. Il capo famiglia ha addirittura insistito più volte per far si che accettassimo e superassimo le nostre iniziali reticenze. Grazie alla sua perseveranza abbiamo vissuto la più bella esperienza dell'intero viaggio
È consigliato:
- non fumare in pubblico
- mantenere calma e discrezione
- togliersi le scarpe quando se si entra in casa di abitanti locali
- tenere il proprio veicolo a noleggio pulito in quanto nel caso contrario si e' passibili di multa
- indossare pantaloni lunghi per gli uomini, mentre per le donne vestiti sotto il ginocchio ed avere spalle e braccia coperte
Sicurezza
L'Oman è un paese sicurissimo, reputato per l'ospitalità e la generosità dei suoi abitanti. Gli unici problemi si potrebbero incontrare lungo la frontiera con lo Yemen, paese in cui le autorità italiane sconsigliano assolutamente di entrare

Leave a Comment