Cina

Come prendere il treno da Pechino: guida pratica

Pechino dispone di quattro stazioni ferroviarie, tre di cui prendono nome dalla zona geografica servita:

  • Beijing North Station: da qui partono/arrivano treni per il nord ed il nord-ovest della Cina. Tra le destinazioni principali ci sono Hohhot, Manzhouli e Badaling, una delle sezioni della Muraglia Cinese più facilmente accessibili da Pechino
  • Beijing Railway Station: la stazione centrale che annovera tra le sue destinazioni Chengde, Dalian, Jinan, Shanghai, Nanjing, Mosca (Russia) e Pyongyang (Corea del Nord)
  • Beijing West Station: da qui si può raggiungere la Cina occidentale, ad esempio Xian, Chengdu, Urumqi, Lhasa e Guangzhou
  • Beijing South Station: la stazione  più grande, moderna ed affollata di Pechino da cui partono/arrivano i treni ad alta velocità per Tianjin, Jinan, Shanghai e Qingdao

Ad eccezione di Beijing North che si trova presso la fermata della metropolitana di Xizhimen (linee 2,4,13), tutte le altre sono raggiungibili direttamente da stazioni della metro con il medesimo nome, Beijing Railway Station (2), Beijing West Station (7,9), Beijing South Station (4).

Prendere il treno in Cina è un’esperienza che non ha niente a che vedere con ciò a cui siamo abituati in Europa perchè richiede di prendere accorgimenti (leggi sotto) che si addicono maggiormente al trasporto aereo rispetto a quello ferroviario:

  • Compra il biglietto almeno un giorno prima della partenza se hai intenzione di utilizzare i treni ad alta velocità, spesso pieni. Approfittane magari per fare un sopralluogo nella stazione, utile per orientarti meglio al suo interno il giorno della partenza
  • Il biglietto si compra alla biglietteria in stazione. Non dimenticare di portarti dietro il passaporto poichè ti sarà richiesto al momento dell’acquisto. Ci sono anche macchinette automatiche, ma sono riservate ai cittadini cinesi
  • Arriva alla stazione almeno un’ora prima della partenza del treno
  • Segui la segnaletica in inglese per l’area check-in riservata al tuo gate di partenza. Il numero del gate è scritto sul biglietto in alto a destra ma consulta comunque il tabellone delle partenze per averne conferma. Qualora quest’ultimo fosse solo in cinese, verifica la corrispondenza tra il numero del tuo treno (indicato sul biglietto tra la stazione di arrivo e quella di partenza) e quelli elencati su di esso
  • Prima di accedere all’area check-in ci sono due passaggi: dapprima la verifica del biglietto e del passaporto ed in seguito controlli di stile aeroportuale con scannerizzazione del bagaglio e passaggio attraverso il metal detector
  • La zona check-in funge da area di imbarco per numerosi treni: i passeggeri del treno ad essere imbarcato si mettono di solito in fila davanti alle porte di ingresso
  • L’imbarco dei treni comincia 15 minuti prima della partenza: mettiti in fila, striscia il biglietto sull’apposito sensore e avviati verso il binario
  • Dirigiti verso la carrozza assegnata ed occupa il posto attribuito: entrambi sono chiaramente indicati sul biglietto
  • Conserva il biglietto sino alla stazione di arrivo poichè dovrai inserirlo nell’apposita fessura per far aprire la porta d’uscita
  • Rilassati e goditi il viaggio

I treni ad alta velocità sono moderni, velocissimi (sino a 350 km/h) e puntuali: ho potuto provarlo di persona nella tratta Beijing South-Tianjin, 120 km percorsi in 40 minuti circa, nemmeno il tempo di rilassarmi un po’ dopo la lunga trafila alla stazione che ero già arrivato a destinazione!

Qualora dovessi effettuare lunghi spostamenti in Cina, non esitare a prendere in considerazione il treno, un’opzione economica, efficiente e rapida.

Leave a Comment