Sri Lanka

Sri Lanka fai da te: consigli di viaggio

SRI LANKA - Consigli di viaggio
Visto turisticoNecessario: si può richiedere sia prima della partenza sul portale qui (costo 35 USD e viene di solito rilasciato in un'ora dall'inoltrazione della domanda) oppure all'arrivo all'aeroporto di Colombo ad un prezzo maggiorato (USD 40) Il passaporto deve avere una validità residua di almeno sei mesi. Nel volo a destinazione di Colombo ti sarà inoltre consegnato un piccolo formulario cartaceo da riempire con i tuoi dati personali e l'indirizzo sull'isola che dovrai poi rimettere alle autorità doganali insieme al passaporto al momento dell'ingresso nel paese
ValutaRupia singalese (LKR). 1 EUR = circa 207 LKR. Per tassi di cambio attuali, clicca qui
Uffici di cambio e bancomatAbbastanza diffusi ad eccezione delle zone rurali dove sono più rari. I pagamenti si fanno in contanti ad eccezione dei ristoranti più grandi e degli hotel
I dollari USD sono la valuta di riferimento nel settore turistico, con cui si possono pagare alcuni servizi come l'auto a noleggio con autista e gli ingressi alle principali attrazioni turistiche
LinguaLe lingue ufficiali sono ben tre: il singalese, il tamil e l'inglese
L'inglese è parlato o masticato dalla maggior parte della popolazione, anche se nel nord e nell'est dell'isola a maggioranza Tamil la conoscenza dell'inglese è inferiore rispetto al resto del paese
Periodo di visitaL'alta stagione turistica va da novembre a marzo, mentre la bassa stagione corrisponde paradossalmente all'estate
Il periodo dei monsoni va tendenzialmente da maggio a settembre nelle regioni sud-occidentali e da novembre ad aprile in quelle nord-orientali
AeroportoBandaranaike , situato a circa 30 km dalla capitale Colombo. Le principali compagnie aeree che vi arrivano sono: Emirates (da Dubai), Qatar Airways (da Doha), Turkish (da Istanbul Ataturk), Aeroflot (da Mosca Sheremetyevo)
Come spostarsi dall'aeroporto a ColomboUn taxi costa circa LKR 4000 a cui si deve poi aggiungere il pedaggio di LKR 300 per il passaggio sull'autostrada E03 Colombo-Katunayake che collega la capitale all'aeroporto. Il tragitto può durare da una a due ore a seconda della zona di Colombo in cui desideri arrivare e al traffico (sempre molto caotico) che incontrerari in città. Alcuni tassisti ti chiederanno se vuoi passare dall'autostrada o dalla strada provinciale (per risparmiare le 300 LKR): scegli sempre e comunque l'autostrada
Esiste anche un servizio autobus express dall'aeroporto al forte di Colombo che serve anche l'affollata stazione degli autobus di Colombo. Dovrai poi raggiungere la tua destinazione finale in taxi o tuk-tuk. Opzione non proprio conveniente a mio avviso, soprattutto se visiti per la prima volta Colombo
Se non vuoi passare da Colombo (che alla fine non presenta nessun luogo di interesse imperdibile) puoi soggiornare nella cittadina costiera di Negombo, a solo 30 minuti di tragitto dall'aeroporto, molto più tranquilla e di più facile accesso rispetto a Colombo. Un taxi dall'aeroporto a Negombo costa circa LKR 2000.
Itinerario: clicca qui
Consigli su come organizzare un itinerario di 10 giorni: clicca qui
Come spostarsi in Sri Lanka: clicca qui
Le esperienze da non perdere in Sri Lanka: clicca qui per leggere la prima parte dell'articolo e qui per la seconda parte
Cosa mangiareIl piatto più diffuso è il riso e curry, che consiste in una razione di riso accompagnata da piccole porzioni di verdura, carne o pesce, in salse di solito speziate. Il riso e curry è spesso servito su una foglia di platano e gli abitanti locali lo mangiano con le mani. Il prezzo di un riso e curry varia da LKR 350 = EUR 1,80 nei fast-food a LKR 900 = EUR 4,60 nei piccoli ristoranti gestiti dalle guesthouse o da famiglie del posto
Il consumo di alcol, anche di scarsa gradazione come la birra, è poco diffuso e per questo non è nemmeno presente nei menu. Di solito si accompagna il pasta con succhi di frutta freschi o bevande analcoliche zuccherate
Se mangi in piccoli ristoranti a conduzione familiare, preparati a tempi di attesa piuttosto lunghi per ricevere il piatto ordinato perchè il cibo viene preparato dopo l'ordinazione
ReligioneLo Sri Lanka è un paese multireligioso in cui convivono buddisti (70% della popolazione), induisti (12%), musulmani (10%) e cristiani (7%)
La maggior parte degli induisti sono di etnia tamil, diffusa principalmente nel nord e nell'est del paese. Tra il 1983 e il 2009 il gruppo delle Tigri Tamil ha condotto una violenta guerra secessionista contro il governo dello Sri Lanka al fine di creare uno stato indipendente, il Tamil Eelam, che si è però conclusa con la loro sconfitta e il ripristino dell'autorità dello Sri Lanka nelle aree a maggioranza Tamil
Prima di entrare in templi buddisti o induisti, ti sarà richiesto di toglierti le scarpe e di coprire spalle e gambe (sia per gli uomini che per le donne). A questo proposito, munisciti di un sarong, un pezzo di stoffa multiuso che può essere utilizzato come scialle oppure come gonna
È proibito dare le spalle alle statue di Buddha o farsi fotografare con esse
SicurezzaLo Sri Lanka è un paese sicuro che sta puntando molto sul turismo in seguito alla fine della guerra civile. L'ospitalità e la cordialità sono molto caratteristiche molto radicate tra gli abitanti locali, sempre pronti a dare una mano ai turisti

Leave a Comment