Sudafrica

Città del Capo fai da te: consigli di viaggio

CITTÀ DEL CAPO - Consigli di viaggio
Visto turisticoPer i cittadini italiani non è richiestoIl passaporto deve avere una validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese
Periodo migliore in cui visitareDa ottobre ad aprile, in quanto le temperature sono piacevoli ed il rischio di pioggia limitato
SaluteNessuna vaccinazione obbligatoriaProfilassi malarica consigliata in caso di safari
SicurezzaNonostante Città del Capo sia una delle città più a misura d’uomo in Africa resta comunque vigilanteNon camminare dopo il tramonto per le strade di Città del Capo, ad eccezione delle zone maggiormente turistiche come ad esempio il Waterfront o Long Street
Di sera spostati in taxi per qualsiasi tragitto dal tuo alloggio alla tua destinazione (ristorante, discoteca etc..) e viceversaNon lasciare le tue cose incustodite in macchina o in spiaggia
ValutaRand (ZAR). Per tassi di cambio attuali, clicca qui.
BancomatAmpiamente diffusi. Per ragioni di sicurezza, ritira denaro solo di giorno e nelle zone più trafficate
LinguaAfrikaans, Inglese
ItinerarioClicca qui
Come spostarsi a Città del CapoPer recarti dall’aeroporto in centro o per gli spostamenti cittadini, puoi utilizzare l’ampia rete degli autobus MyCiTi acquistando una carta “myconnect” (non rimborsabile) ad uno degli sportelli MyCiTiNon caricare importi troppo elevati sulla tua carta myconnect perchè qualsiasi importo inutilizzato non ti sarà rimborsato
Noleggio autoTieni presente che ti sarà richiesta la patente internazionale (IDL) o il permesso internazionale di guida (IDP). Verifica le condizioni di noleggio con il tuo fornitoreLa guida è sulla sinistra come negli altri paesi anglosassoni
Attenzione alla scarsa illuminazione delle strade interurbaneAttenzione alle persone che camminano o corrono lungo il ciglio delle strade interurbane senza giubbotto catarifrangente
Wi-fiMolto diffuso
Altri suggerimentiSe hai intenzione di fare il bagno nelle fredde acque dell’oceano, tieni presente i rischi legati a ipotermia, risacca e squali. Nuota di preferenza in aree sorvegliate da bagnini.In caso di escursione a Table Mountain, portati dietro un impermeabile o un maglione qualsiasi tempo faccia in città

Leave a Comment