Israele

Entrare in Giordania da Israele attraverso il confine Sheikh Hussein: informazioni

Il passaggio della frontiera israelo-giordana può rivelarsi stressante a causa dei molti controlli a cui sarai sottoposti in entrambi i lati del confine.

In direzione della Giordania, il nostro gruppo ha attraversato la frontiera al punto di confine denominato ponte Sheikh Hussein o ponte sul fiume Giordano, 30 km a sud del lago di Tiberiade.

Dopo averci dato alcune istruzioni su come affrontare le procedure doganali e spiegato che avremmo incontrato la nostra guida sul lato giordano del confine, il conducente dell‘autobus ci ha lasciato al posto di frontiera di Sheikh Hussein ed è tornato a Gerusalemme.

INFORMAZIONI sul posto di frontiera SHEIKH HUSSEIN
Israele fa pagare una tassa di uscita di 107 sicli (ILS) e la Giordania una tassa di ingresso di 40 dinari (JOD)
La tassa di uscita deve essere pagata in contanti, quindi ricorda di portarti dietro i sicli necessari o un importo equivalente in EUR che potrà essere cambiato allo sportello in cui avviene il pagamento della tassa
Porta dietro la cedola blu di ingresso che hai ricevuto all’aeroporto. La cedola sarà timbrata all’uscita del territorio israeliano. La guardia di frontiera che si è occupata della mia uscita mi ha però timbrato il passaporto invece della cedola, quindi tieniti pronto ad entrambe le evenienze
La tassa di ingresso in Giordania deve essere pagata in contanti. È possibile cambiare le principali valute in dinari sul lato giordano del confine
Sul lato giordano del confine sarai sottoposto a controlli di tipo aeroportuale, con metal dectector per le persone e raggi x per i bagagli
Le autorità giordane timbreranno il passaporto all’ingresso nel paese.

SUGGERIMENTO: se hai intenzione di attraversare in maniera indipendente uno dei confini terrestri tra Israele e Giordania, verifica le informazioni contenute qui e fai ulteriori ricerche su Internet.

Leave a Comment